Consulenza sessuologica in Oncologia & Cure Palliative               Dalla diagnosi ai Follow-Up e nel quotidiano

Dalla diagnosi fino ai controlli a seguire e nella quotidianità. 

La malattia tumorale rappresenta una grande sfida fisica, psico-emozionale, sociale e esistenziale/spirituale. 

La malattia stessa, il suo decorso o i suoi trattamenti (p.e. farmaci, interventi chirurgici, radioterapia) come anche il peso psico-emozionale possano causare importanti disagi sessuali o disfunzioni, oppure amplificare aspetti pre-esistenti.

Cambiamenti fisici - visibili o meno - possano influenzare altrettanto il benessere sessuale e il senso della propria attrattività sessuale. 

La scienza lo dice e le mie esperienza in oncologia e nelle cure palliative lo confermano:
un soddisfacente benessere sessuale (vedi modello) sostiene positivamente - indipendentemente se è nella fase acuta, nella o dopo la riabilitazione, nella cronicità o alla fine della vita.


 

Dal 2001 lavoro nel contesto dell'oncologia e dal 2011 mi occupo delle tematiche legate a "sessualità e cancro" 

  • dal 2011
    -
    Proprio studio di consulenza sessuologica
    - Lega Ticinese contro il cancro
      Consulti individuali e incontri informativi per 
      pazienti,
    team onco-reha, formazione per
      collaboratori

    - Impegni per seminari, congressi e formazioni per
      infermieri, medici e terapisti nell'ambito oncologico
  • dal 2012
    - Krebsliga Schweiz

      Collaborazioni per brochure per pazienti o curanti
  • dal 2013
    - IOSI Istituto Oncologico della Svizzera Italiana
      
      Creazione servizio di Consulenza Sessuologia per
      pazienti e loro partner; formazione per il personale
      curante (infermieri e medici)  
  • dal 2018 
    - Netzwerk IRIS
     
       Una rete di supporto per donne con tumori
       ginecologici nella svizzera centrale
  • dal 2019
    - Gruppo di lavoro Onko-Reha

       Radio-Onkologie Hirslanden, Aarau